fbpx
  • Devi essere iscritto per poter aggiungere prodotti e vedere la tua lista dei desideri
  • Carrello
    You currently have no items in your cart.
    View full list in cart.
    Total:
In  Articoli

ROUTINE VISO ESTATE

By misscetriolo | Comments: 0 | 18 Giugno 2020

Come deve cambiare la routine viso in estate?

Adoro l’arrivo dell’estate, solitamente amo fare una festa per darle il benvenuto e godermi il primo giorno in bella compagnia ma anche se questo 20 giungo sarà un po’ diverso non vedo l’ora di immergermi nella mia stagione preferita.
La luce è chiara fin dal mattino, la città inizia a svuotarsi di giorno e riempirsi la sera, dopo pranzo è impossibile uscire e il mio fruttivendolo di fiducia mi aspetta puntuale alle 18:00…mai farsi mancare la frutta fresca.
A parte l’alimentazione più leggera cosa deve cambiare nelle nostra beauty routine per non affaticare o rovinare la pelle?

Alcune amiche mi scrivono che con il caldo la loro pelle appare più unta del solito e verso sera invece di essere idratata tende a tirare e seccarsi.
Questo succede a causa dell’esposizione al sole e alla sudorazione.
Con la sudorazione l’epidermide perde molta acqua e andrà reintegrata con creme idratanti, ma la percentuale altissima di umidità apre la strada a disagi tipici del caldo-umido, che combinati al prodotto sbagliato causeranno pelle lucida e appiccicosa.

In questa stagione non bisogna fare un errore in particolare cioè usare creme a base di retinolo perché potrebbero avere un effetto fotosensibilizzante e macchiare la pelle.
Abbiamo bisogno di una detersione ancor più accurata per controllare l’eccesso di sebo in particolare alla sera, è importantissimo rimuovere ogni traccia di trucco con un detergente in schiuma da risciacquare con acqua tiepida per evitare risvegli appiccicosi.


Ci stiamo lasciando alle spalle quelle serate fresche di primavera e sopratutto per chi vive in città può essere davvero un incubo per il benessere.

Come per il corpo lo skincare viso estivo è fatto per combattere le sensazioni di calore e combattere l’invecchiamento.
Non deve mancare la crema idratante, purché sia molto leggera perché i cosmetici devono contenere e non esasperate i disagi tipici del caldo-umido ma sopratutto darci freschezza a lungo.

Come fare?
I fondamentali li conosciamo e non cambiano ma ti presentiamo le mosse giuste per la beauty routine d’estate!
Il beauty case deve essere leggero ma non per questo povero.
Saranno ottimo detergenti purificanti, creme idratanti leggere, acque rinfrescanti e termali e una buona protezione solare.

DETERSIONE:
Da giugno ad agosto sostituisci l’abituale detergente con un gel o una mousse da sciacquare con acqua tiepida.
Scegli una versione rinfrescante a base di cetriolo, aloe o tea Tree che oltre a calmare la sensazione di calore sono purificanti.
Ti piace truccarti ma il solito detergente rende la tua pelle unta? Per qualche mese passa a uno specifico per pelle miste.
Per asciugarti non sfregate il viso con l’asciugamano, ma tamponatelo delicatamente.

SCRUB:
Anche lo scrub deve essere sostituto con quello purificante.
Mantieni la stessa frequenza( 1/2volte a settimana) ma evitalo subito dopo l’esposizione solare perché la pelle potrebbe seccarsi, tirate e screpolarsi.

CREME:
Lo sappiamo, in estate la tentazione di uscire di casa senza niente (sulla pelle) è forte dato che spesso è umidiccio già di primo mattino e ci fa impazzire l’idea di soffocare la pelle con i nostri prodotti abituali.
Esistono trucchi e creme super leggere che si assorbono all’istante senza lasciare la pelle appesantita e idratano per tutto il giorno.
Durante l’esposizione solare usa la protezione e di sera se un doposole specifico anti-age che riequilibri il film idrolipidico aggredito dai raggi UV.

SIERO:
Durante la bella stagione, la nostra pelle è soggetta a una sorta di “evaporazione” che porta via l’acqua in superficie, perciò possiamo trattare la pelle con formulazioni più leggere ma che siano allo stesso tempo super idratanti e ricche di Vitamina E.

MASCHERE:
È buona cosa idratare bene la pelle con una maschera sia cremosa che in tessuto.
Sono fondamentali a fine giornata dopo l’esposizione per non alterare il fil protettivo e compensare gli effetti dei fattori esterni come caldo, vento, acqua di piscine o salata.

ACQUA FRESCA:
Niente è paragonabile all’acqua per ottenere freschezza. Vaporizzando durante la giornata qualche spruzzo di acqua termale i benefici sono immediati.
È il prodotto indispensabile da avere in borsetta e in viaggio ma soprattutto in città per cacciare lo smog.
Si spruzzano su viso, collo e spalle a una distanza di 15-20 cm con molta generosità per combattere caldo e afa e si lasciano asciugare all’aria.

L’estate è quello che succede tra una doccia e l’altra”

Come ci hai insegnato la carissima Victoria Beckham il frigorifero non serve solo per gli alimenti.

Le temperature alte sono dannose per i
cosmetici; possiamo infatti porre tonici acque micellari, sieri ne frigo (lontano dagli alimenti) si per un effetto fresco che per non alternare la qualità.
Un altro consiglio è quello di porre al fresco anche la salvietta e i dischetti di cotone per struccarti.

Se ti piace fare la pulizia in casa dopo i vapori caldi tamponati il viso con una lavetta fresca. Alternando caldo-freddo tonifichi la pelle.

Importante è anche prestate molta attenzione alla temperatura dell’acqua e preferirla fresca per evitare la comparsa di rossori, specialmente se avete la pelle molto sensibile.

Come ci hai insegnato la carissima Victoria Beckham il frigorifero non serve solo per gli alimenti.

Le temperature alte sono dannose per i
cosmetici; possiamo infatti porre tonici acque micellari, sieri ne frigo (lontano dagli alimenti) si per un effetto fresco che per non alternare la qualità.
Un altro consiglio è quello di porre al fresco anche la salvietta e i dischetti di cotone per struccarti.

Se ti piace fare la pulizia in casa dopo i vapori caldi tamponati il viso con una lavetta fresca. Alternando caldo-freddo tonifichi la pelle.

Importante è anche prestate molta attenzione alla temperatura dell’acqua e preferirla fresca per evitare la comparsa di rossori, specialmente se avete la pelle molto sensibile.

Con le accortezze mirate al tuo tipo di pelle e prodotti giusti puoi avere pelle bella, luminosa forte e rinnovata.

Per riassumere quindi evitate i prodotti che non contengano acidi esfolianti o altre sostanze che possano macchiare la pelle, come il retinolo.
Per ultimo ma non meno importante il consiglio è quello di assecondare le esigenze della nostra pelle.
Se non sai che strada prendere e al mattino noti la pelle unta prova a cambiare prodotti per arrivare al trattamento giusto!
Alternali e vedi come reagisce il tuo viso ricordandoti sempre che la texture deve essere leggera e contenere elementi funzionali come vitamine e antiossidanti!

Avete dei dubbi su cosa fare di diverso per superare l’estate?
Fate una doccia fresca e pensate all’autunno

A presto!

facebook
twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Ti serve aiuto?