fbpx
  • Devi essere iscritto per poter aggiungere prodotti e vedere la tua lista dei desideri
  • Carrello
    You currently have no items in your cart.
    View full list in cart.
    Total:
In  Articoli

OBBIETTIVO GLUTEI ALTI

By misscetriolo | Comments: 0 | 20 Luglio 2020

Diciamoci la verità ….non esiste specchio che non ci abbia viste ruotarci come le migliori ginnaste olimpiche(alla faccia della sciatica e del torcicollo) per poterci osservare bene il lato B.

E si, in costume con i jeans, qualsiasi sia il nostro stile di abbigliamento, e qualsiasi sia la nostra indole (sportiva, sedentaria) tutte ma proprio tutte vorremo poter mostrare un lato B da capogiro.

Per chi? Per noi stesse perché siamo i nostri giudici più attenti e severi e come conosco me, conosco voi che vorreste ottenere il meglio da una sola sudata in palestra.

Inutile dirvi che non è cosi, che come sempre devono lavorare in sinergia prodotti specifici, alimentazione e costante attività.

Ecco qui non voglio mettervi noia, ma è veramente importante per noi donne, che dobbiamo affrontare situazioni di sforzo come il parto, evitare di perdere il controllo dei muscoli del gluteo.

Insomma chi meglio di noi riesce a capire da sè che stare sul divano è un comportamento dannoso e che non è una parte solo da mostrare ma il muscolo più complesso e grande del nostro corpo?.. Nessuno!

Ora io non voglio prendere le veci del tuo allenatore che avrà un motivo più valido per fare il suo lavoro, ma farti stare in guardia sulla questione glutei alti.

Il gluteo è formato da tre muscoli diversi il piccolo, il medio e il grande gluteo.

La facilità del perdere tono, funzionalità e coordinazione del gluteo deriva appunto dalla presenza dei tre diversi muscoli.

Allenarli singolarmente e simultaneamente sarà la scelta giusta ma saperli allenare e utilizzare all’unisono è quello che caratterizza un sedere ok da uno no.

La conformazione della colonna vertebrale e del bacino influiscono sull’ allenamento di questi muscoli, e viceversa, sul suo effetto estetico. Il nemico numero uno dei glutei? La sedentarietà!

Non solo fa perdere tono ai muscoli ma come dicevo precedentemente può indebolire la funzionalità penalizzando tutto il nostro corpo.

Se hai passato troppo tempo seduta a causa di lavoro, periodo statico o malattia è bene ripristinare le sue funzioni allenandoti con un personal trainer che possa indicarti come recuperare la funzionalità di tutti i muscoli per la tua salute.

Aumentare il volume quindi non è la cosa principale ma saperli controllare tutti durante lo sforzo è un fattore vincente per essere in salute.

Per questo motivo vanno eseguiti degli esercizi specifici,di contrazione e carico differenti da qualsiasi altra parte del corpo.

Gli esercizi migliori per glutei alti e sodi sono gli squat.

Ne avrai sicuramente sentito parlare in particolar modo se frequenti la palestra.

Se invece no, sono degli esercizi In cui il

movimento inizia da una posizione eretta e si prosegue portando indietro i fianchi  i piegando le ginocchia e abbassando il busto tenendolo sempre dritto, senza mai flettere la schiena, per poi tornare in posizione eretta.

Si possono utilizzare manubri,pesi, bilanciere e per la versione casalinga una bottiglia di acqua ma anche senza attrezzi va bene.

Per mia esperienza il gluteo alto si mantiene con un’elevata elasticità di tutto il corpo, anche della schiena ed ecco che entrano in funzione esercizi di corpo libero o da terra come il ponte o gli allungamenti.

 

 

Basta posizionarsi sul tappetino, con schiena a terra, gambe piegate, braccia lungo i fianchi e piedi fissi, poco più aperti rispetto alle anche bacino. A questo punto contraendo i glutei, si spinge il bacino verso l’alto si rimane qualche secondo in posizione e si ritorna giù!

 

Per esempio? Potete associare una sessione di squat, un esercizio di affondo è il ponte.

 

Mi raccomando non improvvisarti atleta:

Gli esercizi se eseguiti nel modo scorretto possono causarti danni anche piuttosto gravi.

Ascolta il parere di un esperto e con tanta pazienza e dedizione ripetili a casa in modo da far pratica.

Mantenersi in forma è benessere …

Buon allenamento!!

facebook
twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Ti serve aiuto?