fbpx
  • Devi essere iscritto per poter aggiungere prodotti e vedere la tua lista dei desideri
  • Carrello
    You currently have no items in your cart.
    View full list in cart.
    Total:
In  Articoli

LE PROPRIETÀ DELLA NATURA

By misscetriolo | Comments: 0 | 22 Maggio 2020

Tutti i prodotti della natura possiedono innumerevoli benefici ma sapevi che i migliori si possono impiegare per la bellezza della pelle?
Non sono solo piante aromatiche, spezie ma veri alleati con virtù insostituibili legate al benessere.
Conosciamoli meglio e vediamo qualche ricetta-beauty insieme!

Mila Kunis Beauty GIF - Find & Share on GIPHY

TÈ VERDE

La pianta del tè è un albero sempreverde particolarmente diffusa in Cina e Giappone, dalle cui foglie essiccate si ottiene la famosa bevanda, nota sin dall’antichità come bevanda della salute.
Il the verde è ricco di principi attivi importanti come teina, vitamine, sali minerali,amminoacidi e flavonoidi.
Attivi che garantiscono al tè verde una spiccata azione antiossidante, drenante, astringente e depurativa.
Per il nostro benessere lo consumiamo caldo o freddo perché alle caratteristiche prima elencate, si aggiunge il valore di essere una bevanda tonica con poca caffeina.
Anche la pelle trae i suoi vantaggi da questa pianta che è in grado di renderla luminosa ed elastica combattendo i radicali liberi.
Ogni tipo di pelle può trarre vantaggi dal suo impiego:
Per le pelli mature, grazie alla sua azione antiossidante,previene l’invecchiamento cutaneo.
Pelle grassa un valido astringente e sebo regolarizzante infatti lo troviamo come principale ingrediente di detergenti per le pelli impure
Pelle sensibile lenisce pruriti, pelle scottata e con irritazioni.
Per la zona più delicata del viso ovvero il contorno occhi ,è decongestionante per il trattamento delle occhiaie.

“Anche applicando un semplice infuso con le classiche bustine o meglio ancora con il the sfuso disponibile in erboristeria, preferibilmente biologico possiamo ottenere il massimo dei benefici di questa pianta”

Non stupisce pertanto che l’estratto della pianta è nelle formule di cosmetici anti-age, tonici delicati, detergenti e creme giorno.

Idee beauty con il tè verde
Una volta raffreddato (e non zuccherato ovviamente) il the verde può essere usato al posto dell’acqua per preparare una maschera da applicare dopo la detersione.
Oppure può essere utilizzato come tonico:
preparate una dose non abbondante, travasate il tutto in un contenitore, mettetelo in frigo e utilizzatelo mattina e sera dopo la detersione.

Anche le famose bustine di the, una volta utilizzate si rivelano preziose e utili per sgonfiare borse ed occhiaie riponendole per qualche ora in frigo e poi applicandole per almeno una mezzora sugli occhi che risulteranno meno sgonfi per un effetto di sguardi bene riposato.

MENTA

Fresca e profumata, la menta ha tutte le caratteristiche che vogliamo per la bellezza della pelle.
Impiegata per la produzione di bevande, liquori e prodotti dolciari è eccezionalmente rinfrescante, tonificante e purificante e per queste proprietà è all’interno di gel e creme balsamiche che alleviano sintomi di emicrania, nausea e vomito perché è un ottimo calmante.
Ma non solo, vanta le seguenti proprietà: antisettica, antiparassitaria e germicida.
I componenti principali della menta sono:
• Enzimi
• Vitamina C
• Acido fenolico
• Flavonoidi
• Tannini

Le sue foglie dolci e avvolgenti sono ricche di vitamine del gruppo A, B, C, D, e preziosi minerali come calcio, potassio, magnesio, manganese e fosforo che la rendono tonificante ,sgrassante e purificante.

Idea beauty con la menta:
La menta è un tonificante naturale, quindi è ottima da aggiungere alle creme tramite l’olio essenziale o preparando un infuso per usarla come tonico viso.
La vostra pelle risulterà subito più compatta ed elastica, oltre che idratata.

Tonico sgrassante
La menta ha anche proprietà sgrassanti, ciò la rende perfetta per pelli impure.
Tutto ciò di cui avete bisogno è:
• 10 foglie di menta
• 2 cucchiaio di aceto di mele
• 1/2 litro d’acqua
Lasciate in infusione le foglie nell’acqua bollente con l’aceto per 30 minuti, una volta raffreddato, filtrate e applicate la lozione sul viso, lasciate in posa 10 minuti e successivamente risciacquate con acqua tiepida.
E’ possibile realizzare lo stesso tonico mettendo la menta in una tazza di camomilla.

CANNELLA

La pianta della cannella, CINNAMOMUM ZEYLANICUM è una pianta sempreverde con una corteccia spessa e il caratteristico e riconoscibile odore di cannella. Cresce grazie al clima caldo e umido, è originaria dello Sri Lanka ma si è diffusa in vari paesi, dove ha dato vita a differenziazioni di specie; la provenienza è importante perché apporta nell’olio essenziale, caratteristiche diverse. La migliore è considerata quella proveniente da Ceylon.

Già gli Egizi ne conoscevano le proprietà antinfiammatorie e al giorno d’oggi è una delle maggiori piante che sono in grado di tonificare stimolare e riscaldare. È bene ricordare che può irritare la pelle delicata, più di altri, perché ricca di fenoli.
Antisettica, capace di stimolare la microcircolazione, la si può usare in polvere o come olio.

“Sapevate che la cannella è uno degli ingredienti più efficaci per riattivare la circolazione? Unitela ad altri prodotti per usufruire al massimo di tutte le sue proprietà”

Il suo segreto risiede nell’alto contenuto di antiossidanti, capaci di rallentare l’invecchiamento precoce e ottenere un viso più giovane, tonico ed elastico.
I suoi innumerevoli benefici permettono di accelerare il metabolismo, bruciare i grassi e favorire la salute cardiovascolare, poiché regola i livelli di zuccheri nel sangue.

Per la sua azione antibatterica è efficace in caso di diarrea da infezioni intestinali, riscalda la pelle e attiva la circolazione, per questo è utilizzato per dolori reumatici, rigidità muscolari come strappi e traumi, dolori articolari e mal di schiena …devo aggiungere qualcos’altro?
Si per ultimo ma non meno importante, è euforizzante, afrodisiaca e migliora la concentrazione. Come tonico è indicato in caso di influenza e stati febbrili ma anche nei periodi di stanchezza e convalescenza; stimola il sistema nervoso favorendo la creatività e la sua azione riscaldante si manifesta, a livello psichico, con una sensazione avvolgente di protezione nei casi di paura e solitudine .
Sicuramente il suo profumo e il potere riscaldante richiamano più l’inverno ma non deve mancare anche nelle stagioni meno fredde e ve la consiglio!

PEPERONCINO

Utilizzato da tutto il mondo in cucina, il peperoncino, possiede diverse proprietà nutrizionali e terapeutiche che portano benefici al cuore, ma non solo, ha capacità antidolorifiche e antireumatiche. La capsaicina il principale componente del peperoncino è capace di facilitare il processo di rilassamento dei vasi sanguigni
Contiene: carotenoidi, le sostanze responsabili del color rosso, potenti ossidanti, capsicina , responsabile di molte attività farmacologiche oltre del colore anche del sapore, flavonoidi e vitamine (C,A,B,D,PP,B2 ed E).

I suoi componenti lo rendono un rimedio digestivo, antiinfiammatorio, antidiarroico, stimolante cardiaco e della circolazione arteriosa, nonchè afrodisiaco.
Molti studi hanno dimostrato che la capsaicina in particolare si occupa di aumentare:
• attività vasodilatatatrice locale (per irritazione della cute e delle mucose)
• attività antidolorifica.
L’ applicazione locale di estratti di peperoncino determina un richiamo di sangue nella zona interessata, con una conseguenza antidolorifica.
Il peperoncino è ottimo per curare reumatismi fibromuscolari, lombalgie, e nevralgie.
Interessanti studi hanno stabilito la validità della capsicina nella prevenzione dell’emicrania.

Si ipotizza che in riposta al suo sapore, il cervello produca endorfine responsabili della felicità, in grado di regalarci sensazione di piacere.
Ciò spiegherebbe il successo di questa pianta usata ormai da secoli per il nostro benessere.
Quando si impiegano i peperoncini è necessario maneggiarli con cautela, perchè possono irritare gli occhi e la pelle..ma ormai siete esperte visto che utilizzate la crema effetto termico senza inconvenienti!

Suggerimenti di stagione:

Drenare con il tè verde
Il caldo rallenta la circolazione e provoca una fastidiosa sensazione di gonfiore e pesantezza. Per contrastare questo disturbo, si può agire in modo naturale, con un rimedio in grado di rilassare e alleviare anche stanchezza e stress. Si tratta degli impacchi freddi al tè verde.
Prepara il tè molto concentrato con 4 bustine in 1 litro d’acqua calda, lasciale in infusione per 10 minuti, poi far raffreddare fino a temperatura di frigorifero. Immergeteci un piccolo asciugamano e strizzatelo bene. Applicatelo sulle gambe partendo dalle caviglie fino all’inguine, con diversi passaggi uno dopo l’altro. Trascorrete 20 minuti in questo modo, approfittandone anche per rilassarvi e lasciare scorrere via le tensioni, oltre che al gonfiore.
Sorseggiare un tè verde con calma aiuterà a favorire l’idratazione e a migliorare la circolazione, perché spesso, soprattutto in estate, la circolazione rallenta quando non si bevono abbastanza liquidi.

Purifichiamoci con la menta
In questa stagione la pelle può presentarsi più impura del solito e potete usare la menta anche per la realizzazione di una maschera per il viso, perfetta purificare, nutrire e idratare la pelle in profondità. Tutto ciò di cui avete bisogno è:
• 1/2 cetriolo
• una ventina di foglie di menta
• 3 cucchiai di yogurt bianco naturale
• 2 cucchiai di farina d’avena.
Frullate il cetriolo assieme alle foglie di menta, poi aggiungete lo yogurt e infine la farina d’avena. Applicate il composto direttamente sul viso e lasciate in posa per 20 minuti, dopodiché risciacquate con abbondante acqua.

A presto.

facebook
twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Ti serve aiuto?